Italiano
  
Menu

Per ora l'Irlanda non si può esplorare, ma nulla ci vieta di portare un po' di Irlanda sulle nostre

Per ora l'Irlanda non si può esplorare, ma nulla ci vieta di portare un po' di Irlanda sulle nostre

Per ora l'Irlanda non si può esplorare, ma nulla ci vieta di portare un po' di Irlanda sulle nostre tavole, creando manicaretti, perfetti per la stagione autunnale. Scopriamo insieme 5 semplici ricette per stuzzicare il nostro palato!

Il Barmbrack è il tipico dolce irlandese di Halloween. Ecco la golosa versione di Sonia Peronaci.

Il Barmbrack è il tipico dolce irlandese di Halloween. La versione con pezzetti di frutta secca è una variante dell’antico "bairín breac" irlandese, che letteralmente significa pagnotta maculata.

Questo dolce viene mangiato tutto l'anno, ma è solo ad Halloween che viene arricchito con piccoli oggetti: ognuno ha un significato particolare e viene considerata un indizio di ciò che accadrà in futuro alla persona che la trova. Se trovi un anello significa che ti sposerai entro un anno; un bastoncino predice futuri viaggi, un bottone o un ditale significa che rimarrai single, una moneta predice una vita di ricchezza mentre un pezzo di stoffa preannunci un destino di povertà. 


Questa ricetta prevede un tempo di preparazione di circa 60 minuti e un tempo di cottura di 60 minuti.

Ingredienti per uno stampo di cm 30 x cm 10.

Preparazione

Per preparare il ripieno, mettere l’uva sultanina, l’uva passa e i frutti rossi disidratati in una ciotola e ricoprirli con il tè caldo, il whiskey, la scorza di limone. Lasciare il tutto in ammollo per almeno 1 ora (meglio per una notte intera se avete tempo). Trascorso il tempo di ammollo, scolare il liquido (e conservarlo), e asciugare la frutta tampondando con della carta da cucina.

Per preparare l’impasto, iniziare versando nella planetaria le spezie e il lievito di birra disidratato. Successivamente sciogliere lo zucchero di canna e il sale nel liquido di infusione precedentemente, conservato, versare un uovo e iniziare a sbatterlo con una forchetta. Azionare la planetaria e versare a filo gli ingredienti liquidi. Continuare a lavorare l’impasto per circa 5 minuti, finchè non inizia ad attorcigliarsi al gancio della planetaria. Continuare la preparazione unendo 2-3 pezzetti di burro alla volta e farli amalgamare bene all’impasto prima di aggiungere gli altri pezzetti di burro. Procedere in questo modo e aggiungere poco alla volta tutto il burro.

Rovesciare l’impasto ottenuto su un piano e iniziare a lavorarlo finchè non si otterrà una palla che verrrà messa a lievitare per un’ora circa in una ciotola imburrata coperta con pellicola trasparente.

Una volta che l’impasto sarà bello lievitato, metterlo nuovamente nella planetaria, aggiungere la frutta e azionare. Impastare velocemente per circa 2-3 minuti per amalgamare bene gli ingredienti. Ribaltare l’impasto sul piano di lavoro infarinato e schiacciarlo in modo da formare un rettangolo. Aggiungere le ciliege candite spargendole in maniera uniforme e poi arrotolare l’impasto partendo dal lato più corto fino a formare un cilindro lungo quanto lo stampo da plum cake. Arrotolarlo poi nell’altro senso.

Prendere lo stampo imburrato e infarinato, foderarlo con un fogli di carta forno e adagiare l’impasto facendo attenzione che la chiusura sia rivolta verso il basso. Lasciarlo lievitare ancora per almeno 30 minuti nel forno spento. 

Trascorsa la seconda lievitazione, mettere il Barmbrack sulla tacca più bassa del forno e cuocere in forno statico preriscaldato per circa 50 minuti .

Sfornare il Barmbrack e spennellare subito la superficie con un po’ di burro sbattuto in precedenza con le spezie.

Lasciare raffreddare, trasferirlo in un contenitore con coperchio e farlo riposare un paio di giorni. Servirlo tagliato a fette con una una generosa spalmata di burro irlandese!

 INGREDIENTI PER IL RIPIENO
300 g di uva passa
150 g di frutti rossi disidratati
140 g di ciliegie candite
50 ml di whiskey irlandese
300 g di tè Earl Grey (o allo zenzero)
scorza di 1 limone

INGREDIENTI PER L'IMPASTO
450 g farina manitoba
7 g lievito di birra disidratato
280 g del liquido di ammollo della frutta (tè + whiskey)
50 g burro 50 g (a temperatura ambiente)
50 g zucchero bruno di canna
1 cucchiaio raso di spezie miste (cannella, zenzero, chiodi di garofano, noce moscata)
1 uovo medio
1 bel pizzico di sale
Per spennellare: 15 g di burro, 1/2 cucchiaino di spezie miste in polvere
Altre ricette irlandesi

Ricetta in collaborazione con Sonia Peronaci  www.soniaperonaci.it
 

Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image