Italiano
  
Menu

Il Vicentino: alla scoperta dei Luoghi del Palladio

Il Vicentino: alla scoperta dei Luoghi del Palladio
Il Vicentino alla scoperta dei Luoghi del Palladio

Andrea Palladio ha lasciato il segno indubbiamente prestigioso di un'epoca irripetibile in cui la munificenza di alcune grandi famiglie si è incontrata con il genio del grande architetto

 

1° Giorno: Vicenza


Arrivo dei partecipanti a Vicenza e visita della città. L’itinerario si snoda partendo dal Teatro Olimpico, che è situato all’interno del Palazzo del Territorio, rimanenza del castello, proseguendo per corso Palladio, si visiterà la Chiesa di S. Corona, poi a Contrà S. Corona, visita alle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, a Contrà Porti si visiteranno Palazzo Tiene, Palazzo Barbaran Da Porto, Palazzo Iseppo Da Porto (esterni); la visita prosegue per la Piazza dei Signori, la Basilica Palladiana, Loggia del Capitaniato (esterni). Pomeriggio continuazione della visita con Villa Capra Valmarana detta comunemente “La Rotonda”, capolavoro di Andrea Palladio situata alla porte di Vicenza. In serata trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.



2° Giorno: Marostica, Bassano del Grappa



Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Marostica. Lungo il tragitto, brevi soste per osservare esternamente alcune ville come Villa Trissino Trettenero, tra il 1531 ed il 1538 Trissino rinnova un edificio gotico già della famiglia Valmarana. Secondo la tradizione fu proprio durante questi lavori che il nobile incontra il "tajapiera" Andrea "fiolo de Piero della Gondola" al quale diede il nome di Palladio ripreso dall'angelo descritto nel suo poema. Villa Valmarana Bressan, opera attribuita ad Andrea Palladio che venne costruita attorno al 32. Gli storici sono giunti a riconoscere la paternità dell'architetto grazie all'analisi di un disegno certamente riferibile a questo edificio conservato in Gran Bretagna. Giunti a Marostica visita al Castello Inferiore (esterno) costruito nel 1320 da Cansignorio della Scala, da esso si diparte la cerchia della mura, pure di origine Scaligera. Pomeriggio trasferimento a Bassano del Grappa e visita della città famosa per il suo Ponte e per la produzione di grappe pregiate. In serata partenza per il rientro e fine dei servizi.



La quota comprende:

 

  • 1 pernottamento in hotel*** a Vicenza
  • sistemazione in camere multiple per gli alunne e doppie per i docenti tutti con servizi privati
  • trattamento in mezza pensione in hotel
  • servizio guida per intero periodo
  • 1 gratuità ogni 15 partecipanti paganti



La quota non comprende:

 

  • Pullman
  • ingressi
  • pranzi
  • bevande
  • extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.
LoginAccount
Torna su
Cookie Image