Italiano
  
Menu

Napoli e Salerno tra luci e presepi di Natale

Napoli e Salerno tra luci e presepi di Natale
€ 590,00Disponibile
Napoli, Salerno, Pompei, Sorrento, tra luci e presepi di Natale vieni a scoprire la magia del Natale al sud

NAPOLI E SALERNO
tra luci e prespi di Natale

24-27 novembre 2022

 

Giovedì 24/11/2022:  Porto Viro – Adria – Rovigo Caserta


Incontro dei signori partecipanti in luoghi e ad orari come da tabella, sistemazione sul pullman e partenza per la Campania. Lungo il percorso verranno effettuate soste per consentire relax, snack e pranzo libero.
Nel primo pomeriggio, arrivo a Caserta, incontro con la guida e visita alla favolosa Reggia, voluta nel 1750 da Carlo di Borbone (1716-1788) che decise di erigere la Reggia quale centro ideale del nuovo regno di Napoli, ormai autonomo e svincolato dall’egida spagnola. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Venerdì 25/11/2022: Napoli Sottosopra..


Prima colazione in hotel incontro con la guida e visita guidata al centro storico di Napoli: il Duomo di San Gennaro; il borgo di San Gregorio Armeno, cuore del quartiere più antico della città; la Chiesa di San Domenico Maggiore; il Monastero di Santa Chiara con il suo chiostro maiolicato e la Chiesa del Gesù Nuovo, meraviglioso esempio del barocco napoletano, Situato nel cuore del centro antico di Napoli, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello del patrimonio artistico internazionale. Creatività barocca e orgoglio dinastico, bellezza e mistero s’intrecciano creando qui un’atmosfera unica, quasi fuori dal tempo. Tra capolavori come il celebre Cristo velato, la cui immagine ha fatto il giro del mondo per la prodigiosa “tessitura” del velo marmoreo, meraviglie del virtuosismo come il Disinganno ed enigmatiche presenze come le Macchine anatomiche, la Cappella Sansevero rappresenta uno dei più singolari monumenti che l’ingegno umano abbia mai concepito. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, visita guidata a “Napoli Sotterranea” - A quaranta metri di profondità sotto le vocianti e caratteristiche vie del centro storico di Napoli, si trova un mondo a parte, per molto ancora inesplorato, isolato nella sua quiete millenaria eppure strettamente collegato con la città. E' il grembo di Napoli, da cui essa stessa è nata. Visitarlo significa compiere un viaggio nel tempo lungo duemila e quattrocento anni. Ogni epoca, dalla fondazione della Neapolis alle bombe della seconda Guerra Mondiale, ha lasciato traccia sulle mura di tufo giallo e  pietra con cui la città è costruita – al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

Sabato 26/11/2022: Pompei - Salerno


Prima colazione in hotel e partenza dei partecipanti per Pompei, città nota in tutto il mondo per la tragedia che l'ha colpita nel 79 d.C., quando la ricca città romana fu sepolta dall'eruzione del Vesuvio, insieme a Stabiae, Oplontis ed Ercolano. Una immane tragedia che, però, ci ha permesso di ritrovare intatta, dopo quasi duemila anni, una testimonianza storica vitale, uno spaccato di vita comune nel più grande impero dell'antichità.
Gli scavi permettono al turista un salto nel tempo, un'immersione totale, in un mondo scomparso di cui la nostra civiltà occidentale reca il "DNA" e che si mostra senza lustrini o trucchi, ma con le sue grandezze e le sue miserie. Gli scavi ci permettono di visitare il salotto buono dei templi, gli edifici pubblici, le ricche ville patrizie, ma anche di passeggiare tra le antiche botteghe, le case popolari, le "osterie" e i lupanari, dove il cittadino comune dipanava la sua vita. Particolarmente toccante è la vista dei calchi in gesso, un'"istantanea" dell'agonia a cui gli antichi pompeiani furono sottoposti dai gas roventi provenienti dal Vesuvio. Pranzo in ristorante. 
Nel pomeriggio, trasferimento a Salerno per la visita della città con le sue spettacolari luci d’artista. Preparatevi a vedere, ascoltare e vivere all'interno di una fiaba. Questa visita è sicuramente un'occasione unica per scoprire Salerno in un modo del tutto nuovo e indimenticabile. Preparati a percorrere le magiche stradine della città e a vivere questa esperienza unica! In serata rientro in hotel cena e pernottamento.

 

02/01/18 Sorrento e rientro


Prima colazione in hotel, e visita guidata di Sorrento.. Sorrento patria del poeta Torquato Tasso, che qui nacque nel 1544, Sorrento gentile, Sorrento: terra dei colori, Sorrento: terra delle Sirene, Sorrento città dei giardini di agrumi, ecc. In ognuna di queste definizioni c'è una verità perché, effettivamente, Sorrento è una graziosissima cittadina dove gentilezza ed ospitalità sono un binomio che si tramanda di generazione in generazione. Sorrento, senza inutile retorica, è effettivamente la terra dei colori: tinte brillanti o sfumate a seconda del mutare delle stagioni. Basta soffermarsi ad osservare quanto può essere suggestivo un tramonto perdendo lo sguardo in direzione di Punta del Capo, di Ischia o Procida, di cui si riesce a seguire nettamente il profilo, per rimanere stupefatti della varietà dei colori e della bellezza dei luoghi. Pranzo in hotel, e al pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata.

 

Quota individuale di partecipazione:€590.00

Supplemento camera singola:€105.00

 

Ingressi obbligatori:
Reggia di Caserta: € 14.00
Museo Cappella Sansevero € 8.00
Scavi di Pompei € 16.00


La quota comprende:

Viaggio in pullman GT
Pullman a disposizione per intero periodo
3 pernottamenti in hotel**** 
Sistemazione in camere doppie
Trattamento in mezza pensione in hotel
3 pranzi in ristorante come da programma
Servizio guida come da programma
Bevande ai pasti
Assicurazione medico bagaglio
Audio riceventi
Accompagnatore agenzia


La quota non comprende:

Tassa di soggiorno da pagarsi in loco € 1.50 a notte a persona
Pranzo del primo giorno
Cena dell’ultimo giorno 
Pacchetto ingressi obbligatori € 38.00
Ingressi facoltativi: (Duomo di San Gennaro € 5.00; Chiesa di San Domenico Maggiore € 6.00, Monastero di Santa Chiara € 6.00; Napoli Sotterranea € 10.00)
Extra di carattere personale
Quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.
 

LoginAccount
Torna su
Cookie Image